Monte Consolino (Stilo); castello Normanno
giu
24
Nelle foreste di Ferdinandea (CamminaMenti)
Itinerario di archeologia industriale a Ferdinandea tra antiche ferriere e impianti idroelettrici dell'inizio del secolo scorso. Dal piazzale di Ferdinandea, dove si lasciano le auto, si torna indietro sulla strada provinciale fino al ponte sul fiume Chiesa Vecchia. Quindi si sale al villaggio siderurgico dove si visitano i resti della chiesetta e della fonderia, dove ci sono i ruderi di un altoforno a manica. Si torna verso il piazzale e si risale lo Stilaro costeggiando il canale della centrale idroelettrica Cino Canzio, del 1892, anche se il canale è di epoca precedente, utilizzato per alimentare i forni di Ferdinandea. Si arriva quindi alla Diga Giulia, realizzata ad inizio anni sessanta per gestire meglio l'acqua per l'impianto idroelettrico del Marmarico. Si torna indietro su una pista forestale e si va verso Vertice 11.

Qui c'è la giunzione delle condotte dell'impianto del Marmarico, una proveniente dal laghetto sul fiume Ruggero, l'altra proveniente da quello sullo Stilaro, che visiteremo in seguito. A Vertice 11 (Numeru undici) abitava il guardacondotte dell'impianto, che col tempo, accanto alla sua abitazione costruì altri fabbricati, con murature a secco. Da qui parte anche la condotta forzata dell'impianto, che dopo un salto di oltre 550 metri arriva nella centrale situata a valle. Il nome Vertice 11 deriva proprio dalla presenza della condotta forzata.

Si torna indietro seguendo il percorso della condotta del laghetto sullo Stilaro, fino ad arrivare al laghetto stesso. Dal laghetto si torna al piazzale della Ferdinandea.

SCHEDA

Partenza: Ferdinandea , 1060m
Arrivo: Ferdinandea (anello) , 1060m
Comuni: Stilo, Bivongi
Quota Massima: 1070m, Diga Giulia
Quota Minima: 990m, Vertice 11
Tempo di percorrenza: 4 h
Lunghezza: 7.800m
Presenza d'acqua: A Chiesa Vecchia
Segnaletica: Nessuna
Difficoltà: E (itinerario escursionistico privo di difficoltà tecniche)
mag
27
Storia e Futuro delle Miniere di Agnana Calabra (Gruppo Speleologico Cudinipuli)
Giunta quest’anno alla sua X° edizione, la Giornata Nazionale delle Miniere è un evento culturale patrocinato dall’Istituto Superiore per la Ricerca Ambientale (ISPRA).

L’evento è finalizzato a diffondere il valore e il significato culturale del turismo geologico e a favorire la fruizione del patrimonio geologico e minerario. 

Il Gruppo Speleologico Cudinipuli partecipa all'iniziativa in collaborazione con il DiBEST UNICAL e il COMUNE DI AGNANA CALABRA, con il patrocinio del PARCO DELL'ASPROMONTE e di G&T Calabria. 

Il 27 Maggio 2018 ad AGNANA CALABRA (RC) si terrà "STORIA E FUTURO DELLE MINIERE DI AGNANA CALABRA" una giornata dedicata alla scoperta delle miniere di lignite di Agnana. 

Nella mattinata appuntamento nella sala polifunzionale di Agnana Calabra per un ciclo di interventi su geologia dell'area di Agnana Calabra, storie delle miniere, tracce fossili, contributo del Gruppo Cudinipuli alla valorizzazione della miniera. 
Nel pomeriggio visita alla miniera di Vallone Luria a cura del DiBEST UNICAL e del GRUPPO SPELEO CUDINIPULI. 

Saranno presenti il sindaco di Agnana Calabra Caterina Furfaro, il Presidente del Parco Nazionale dell'Aspromonte Giuseppe Bombino e il Delegato G&T Calabria Giovanni Salerno. 

Vi aspettiamo numerosi!
mag
27
Cascata del Marmarico (evento privato)
Evento privato
mag
20
Mongiana. Le miniere, il ferro e l'industria del sud
Visita guidata all'area archeologica
mag
19
Stignano e Placanica. Trekking Urbano (MedAmbiente Stilaro)
Raduno presso Il cortile delle scuole elementari. ore 15,00.
Partenza in auto per Stignano. Visita al borgo.
Trasferimento a Placanica. Visita al borgo e cena finale con pizza.

Evento in aggiornamento
mag
13
Da Moleti a M. due Mari (CamminaMenti)
Una facile escursione di metà primavera che ci condurrà a costeggiare il bordo del modesto altopiano sulla cresta appenninica da dove sarà possibile, visibilità permettendo, osservare il versante ionico reggino per molte decine di Km.

SCHEDA TECNICA
Escursione di tipo: E (escursionistica-facile) .
Km di percorrenza: Complessivamente circa 9 km.
Qmin/Qmax/Dislivello 1045/990/55m
Tempi di percorrenza: Complessivamente ca. 3h 30m. (escluso le pause)
Percorso: ad anello: andata prospiciente sul versante ionico e ritorno fra le faggete del versante tirrenico.
Presenza d’acqua: Presso Area di pic-nic di Moleti
mag
06
Cascata del Marmarico - Bivongi (Kalabria Trekking, Puglia Trekking)
Unitamente al numeroso gruppo degli amici di Puglia Trekking, li accompagneremo nel Parco Naturale Regionale delle Serre, al cospetto della più alta cascata di tutto l'appennino meridionale con i suoi 114 metri di salto.

Partenza dalla tenuta borbonica della Ferdinandea, dove seguendo le vecchie condotte della prima centrale idroelettrica del sud Italia arriveremo al cospetto di questa meraviglia...la cascata del Marmarico ubicata nel territorio del comune di Bivongi (rc).
mag
01
Stilaro's Week - Day 3 - Ferdinandea e cascata del Marmarico
Stilaro's Week - Day 3. Ferdinandea e cascata del Marmarico

Programma:
• Ore 9.00: raduno dei partecipanti presso la sede del centro Yepp (cortile ex scuola elementare) e registrazione
• Ore 9.30: partenza per Ferdinandea (auto propria oppure navetta su prenotazione)
• Ore 10.00: inizio escursione
• Ore 13.00: arrivo alla Cascata e pranzo a sacco a carico dei partecipanti
• Ore 14.30: partenza per il rientro
• Ore 18.00: aperitivo nei vicoli di Bivongi con prodotti tipici locali (quota 5€)
• Ore 18.00: recupero eventuale delle auto a Ferdinandea

Scheda escursione:
Partenza: Ferdinandea , 1060m
Arrivo: Bivongi , 320m
Comuni: Stilo, Pazzano, Bivongi
Quota Massima: 1060m, Partenza
Quota Minima: 300m, Luppinaridi
Tempo di percorrenza: 6-8h
Lunghezza: 12.200m
Presenza d'acqua: A inizio percorso e dopo 5 km dalla partenza
Segnaletica: Nessuna
Difficoltà: E (itinerario escursionistico)
apr
29
Stilaro's Week - Day 2 - Stilo e Monte Consolino
Stilaro's Week - Day 2 - Stilo e Monte Consolino

Programma:
• Ore 9.00: raduno dei partecipanti presso la sede del centro Yepp (cortile ex scuola elementare) e registrazione
• Ore 9.30: partenza per Stilo (auto propria)
• Visita delle chiese e del centro storico di Stilo
• Visita alla Cattolica (Biglietto di ingresso Cattolica. http://www.cattolicadistilo.it/
• Pranzo da Onda Kalabra: menu 10€ (aperitivo, primo, acqua e vino) prenotazione obbligatoria
• Ore 14.00: escursione e visita al Castello Normanno di Stilo
• Ore 17.00: rientro a Bivongi

Scheda escursione
Partenza: Stilo , 405m
Arrivo: Stilo (anello) , 405 (anello)m
Comuni: Stilo
Quota Massima: 690m, Castello
Quota Minima: 405m, Partenza
Tempo di percorrenza: n.a.
Lunghezza: 3.680m
Presenza d'acqua: Rifornirsi a Stilo
Segnaletica: Nessuna
Difficoltà: E (itinerario escursionistico privo di difficoltà tecniche)
apr
25
Stilaro's Week - Day 1 - Monte Stella e Piani di Rufo
Stilaro's Week - Day 1 - Monte Stella e Piani di Rufo

Programma:
• Ore 9.30: raduno dei partecipanti presso la sede del centro Yepp (cortile ex scuola elementare) e registrazione
• Ore 10.00: partenza per Montestella (auto propria oppure navetta su prenotazione)
• Inizio escursione
• Pranzo a sacco a carico dei partecipanti
• Ore 17.00: Visita al Santuario di Montestella
• Ore 17.30: Rientro a Bivongi


Scheda escursione
Partenza: Strada per Monte Stella
Arrivo: Piani di Rufo
Comuni: Pazzano, Placanica
Tempo di percorrenza: 3-4 h
Lunghezza: 2.000m
Presenza d'acqua: Rifornirsi prima di partire
Segnaletica: Nessuna
Difficoltà: E (itinerario escursionistico privo di difficoltà tecniche)
1 2 3 4 5