Monte Consolino (Stilo); castello Normanno
mag
01
Stilaro's Week - Day 3 -. Ferdinandea e cascata del Marmarico
Stilaro's Week - Day 3. Ferdinandea e cascata del Marmarico

Programma:
• Ore 9.00: raduno dei partecipanti presso la sede del centro Yepp (cortile ex scuola elementare) e registrazione
• Ore 9.30: partenza per Ferdinandea (auto propria oppure navetta su prenotazione)
• Ore 10.00: inizio escursione
• Ore 13.00: arrivo alla Cascata e pranzo a sacco a carico dei partecipanti
• Ore 14.30: partenza per il rientro
• Ore 18.00: aperitivo nei vicoli di Bivongi con prodotti tipici locali (quota 5€)
• Ore 18.00: recupero eventuale delle auto a Ferdinandea

Scheda escursione:
Partenza: Ferdinandea , 1060m
Arrivo: Bivongi , 320m
Comuni: Stilo, Pazzano, Bivongi
Quota Massima: 1060m, Partenza
Quota Minima: 300m, Luppinaridi
Tempo di percorrenza: 6-8h
Lunghezza: 12.200m
Presenza d'acqua: A inizio percorso e dopo 5 km dalla partenza
Segnaletica: Nessuna
Difficoltà: E (itinerario escursionistico)
apr
29
Stilaro's Week - Day 2 - Stilo e Monte Consolino
Stilaro's Week - Day 2 - Stilo e Monte Consolino

Programma:
• Ore 9.00: raduno dei partecipanti presso la sede del centro Yepp (cortile ex scuola elementare) e registrazione
• Ore 9.30: partenza per Stilo (auto propria)
• Visita delle chiese e del centro storico di Stilo
• Visita alla Cattolica (Biglietto di ingresso Cattolica. http://www.cattolicadistilo.it/
• Pranzo da Onda Kalabra: menu 10€ (aperitivo, primo, acqua e vino) prenotazione obbligatoria
• Ore 14.00: escursione e visita al Castello Normanno di Stilo
• Ore 17.00: rientro a Bivongi

Scheda escursione
Partenza: Stilo , 405m
Arrivo: Stilo (anello) , 405 (anello)m
Comuni: Stilo
Quota Massima: 690m, Castello
Quota Minima: 405m, Partenza
Tempo di percorrenza: n.a.
Lunghezza: 3.680m
Presenza d'acqua: Rifornirsi a Stilo
Segnaletica: Nessuna
Difficoltà: E (itinerario escursionistico privo di difficoltà tecniche)
apr
25
Stilaro's Week - Day 1 - Monte Stella e Piani di Rufo
Stilaro's Week - Day 1 - Monte Stella e Piani di Rufo

Programma:
• Ore 9.30: raduno dei partecipanti presso la sede del centro Yepp (cortile ex scuola elementare) e registrazione
• Ore 10.00: partenza per Montestella (auto propria oppure navetta su prenotazione)
• Inizio escursione
• Pranzo a sacco a carico dei partecipanti
• Ore 17.00: Visita al Santuario di Montestella
• Ore 17.30: Rientro a Bivongi


Scheda escursione
Partenza: Strada per Monte Stella
Arrivo: Piani di Rufo
Comuni: Pazzano, Placanica
Tempo di percorrenza: 3-4 h
Lunghezza: 2.000m
Presenza d'acqua: Rifornirsi prima di partire
Segnaletica: Nessuna
Difficoltà: E (itinerario escursionistico privo di difficoltà tecniche)
apr
15
SAXA, HERBAE, FLORES, ASTRA - GIORNATA ESPERENZIALE

GIORNATA ESPERENZIALE
Ore 9.30 Raduno presso il Piazzale dell'eremo per la passeggiata naturalistica con gli esperti scientifici in etnobotanica Dott. Carmine Lupia e Dott. Nicola di Novella ed in collaborazione con Trekking Stilaro.
Ore 13.30 Sosta pranzo a buffet (su prenotazione).
Ore 15.00 Laboratorio di catalogazione delle piante con descrizione delle proprietà, degli usi
in cucina e per il benessere fisico.
Ore 16.30 messa nella grolla del Santuario.
Orel7.30 Visita guidata alla Cattolica di Stilo ed a San Giovanni Therestis (su prenotazione).

apr
14
SAXA, HERBAE, FLORES, ASTRA - CONVEGNO SU POTENZlALITA' DEL TERRITORIO E INNOVAZIONE SOSTENIBILE

Ore 14.30 Accoglienza e benvenuto dcl Sindaco di Pazzano Sandro Tavemiti. di don Enzo Chiodo e dei saggi del territorio.
Ore 16.00 Visita alla grona dell'Eremo del Santuario di Montestella.
Ore 17.00-19.00 CONVEGNO SU POTENZlALITA' DEL TERRITORIO E INNOVAZIONE SOSTENIBILE
Apertura del dibattito a cura del Sindaco di Pazzano Sandro Taverniti e Don Enzo Chiodo.
Interverrà l'esperto in etnobotanica Dott. Nicola di Novella.

Seguiranno le idee innovative di due giovani professionisti. Andrea Giorgia Gullà (La bottega della terra) sulla Permacultura e Antonio Pasquale (Makròs) sui Borghi lnteratttvi.

Si parlerà, inoltre, di comunità dell'Appennino e di Slow Food con l'Arch. Marisa Gigliotti, delle grotte eremitiche di Moncestella con l'Arch. Giorgio Metastasio, di benessere nei borghi e di piante storiche era cui la "leucolea· con Giovanni Misasi (Biologi Senza Frontiere). 

Concluderà il convegno S.E. Monsignor Francesco Oliva.

apr
10
Sopralluogo sul sentiero delle orchidee (Pazzano-Piani di Rufo)
Sopralluogo e trekking fotografico sul percorso Pazzano - Monte Stella - Piani di Rufo - Monte Mammicomito(forse)
apr
08
Fortini di Pentimele - da via Lia a S. Anna di Ortì (CamminaMenti)
ESCURSIONE: da Via LIA a S.ANNA di ORTI'

Raduno: Svincolo via Lia ore 09:30
Partenza Escursione: Ore 09:45
Come arrivare: Dalla tangenziale prendere l'uscita via Lia
Difficoltà: E di media difficoltà
Dislivello: 100/600 metri
Tempo: Ore 6 circa
Lunghezza percorso: 10km
Rifornimento acqua: Nessuno (rifornirsi di almeno 1,5 - 2 litri)
Consigliati: Pantaloni lunghi, Scarponcini da trekking alti, 
Cappellino, Occhiali da sole.

SCHEDA:
Da via Lia (dove lasceremo le auto) saliamo per i Fortini di Pentimele (tratto più impegnativo), da qui avremo modo di godere il panorama che domina Reggio, l'Etna e lo Stretto di Messina, 
continuando ci troveremo sul crinale di due splendide vallate. Possibilità durante il percorso di osservare la fauna di migrazione. Arrivati a S. Anna di Ortì (solo di comune accordo fra tutti i soci), si potrà optare se continuare fino a Montechiarello (totale 18 km A/R dalla partenza di via Lia), con panorama su Isole Eolie e veduta ingresso sullo Stretto.
apr
07
Le laure monastiche sul Monte consolino (Escursionisti Esperti)

Escursione alle laure monastiche sul Monte Consolino. Riservata ad escursionisti esperti (EE) per via dellle difficoltà del percorso.

L'orario potrebbe subire delle variazioni

mar
18
Escursione sul Tracciolino: il sentiero a picco sul mare (CamminaMenti, MedAmbiente Stilaro)
L'escursione ha inizio con una discesa che porta al sentiero del Tracciolino, il famoso sentiero della Costa Viola che si snoda a trecento metri di quota nella macchia mediterranea offrendo magnifici panorami sulle spiagge calabresi. Lungo il percorso incontreremo vari punti panoramici: sopra la spiaggia della Marinella, sotto il massiccio del Monte Sant'Elia, Acqua del Cacciatore, Calata dei Turchi, Sorrentino, Parco Presenza, Cala Leone, Pietra Spaccata e Cala Janculla. Inoltre, sul sentiero si trovano le rovine del Monastero Imperiale di Sant'Elia, la Chiesetta della Madonna della Neve, ed una Masseria. L'escursione terminerà in località "Piani della Corona", dove potremo vedere uno dei tentativi falliti di industria latterio-casearia degli inizi degli anni '50 ed i resti di un monastero basiliano.
- Il percorso è lungo circa 8 Km ed è quasi tutto a strapiombo.
- L'escursione è di tipo E.
- Lungo il sentiero non c'è possibilità di rifornimento d'acqua
- E' obbligatorio l'uso di scarpe e abbigliamento da trekking.
- Punto di ritrovo a Palmi, in via F.Battaglia, di fronte alla Casa della Cultura alle ore 09.15 circa.
mar
04
Riserva Naturale Valli Cupe
Visita al Canyon di Valli Cupe e incontro con la cooperativa @segreti mediterranei
1 2 3 4 5