Ferdinandea (Stilo); Villaggio siderurgico di Chiesa Vecchia
ago
24
Tramonto sulla Costa Viola

Il Tracciolino o “sentiero blu” percorso durante il tramonto sul mare della costa Viola tra Palmi e Bagnara.

***DESCRIZIONE***

Un itinerario a mezza costa, sospeso tra il cielo dello stretto di Scilla e Cariddi e il mare della Costa Viola. Difficoltà E, tempo 4h.

Percorreremo il Tracciolino procedendo da Palmi verso Bagnara, fermandoci ad osservare dall’alto le calette e i terrazzamenti. Osserveremo il tramonto sul mare della costa Viola, quindi torneremo sui nostri passi, sperando che intanto non faccia buio.

Per chi lo desidera, a Palmi ci sarà il Concerto di musica etnica con Eugenio Bennato, Cosimo Papandrea e Mario Incudine, a partire dalle 23.

***PROGRAMMA***

Ore 16:00 primo raduno presso la sede di trekkingstilaro a Stilo (https://bit.ly/30yj8c6)

Ore 16:45 secondo raduno allo svincolo della Jonio-Tirreno di Gioiosa, davanti al vivaio (https://bit.ly/306UOOT)

Ore 17:30 terzo raduno nel parcheggio di Splendidi Splendenti di Palmi, subito all’uscita dell’autostrada (https://bit.ly/33CSRvK)

Ore 17:45 Ultimazione registrazione dei partecipanti e partenza per l’escursione dalla casa della cultura di Palmi (https://bit.ly/33CSRvK)

Ore 21:00 arrivo al punto di partenza e FINE ESCURSIONE.

Ore 23:00 (facoltativo) Concerto di musica etnica con Eugenio Bennato, Cosimo Papandrea e Mario Incudine

***INFORMAZIONI***

☛Il percorso di tipo A/R è adatto a tutti purché muniti di scarpe da trekking. Si consiglia di portate un indumento per proteggersi dall’eventuale fresco della sera.

☛La quota di partecipazione è di 15 euro a persona che comprende l’assicurazione giornaliera obbligatoria.

☛La prenotazione è obbligatoria e dovrà avvenire entro la giornata di venerdì, in modo da poter attivare l’assicurazione, telefonando al numero 3338205164 (Emanuele) o 3270007533 (Giorgio). I dettagli sulle modalità di pagamento saranno forniti per telefono.

☛L'escursione sarà condotta da guide Ambientali Escursionistiche iscritte ad AIGAE.

☛In caso di condizioni meteo avverse (a giudizio delle guide) l’evento potrebbe essere annullato.

***SCHEDA (SOLO ANDATA)***

Lunghezza          6km

Tempo di percorrenza  2h

Tipologia             In linea (A/R sullo stesso percorso)

Difficoltà             E (itinerario escursionistico)

290         290m

Arrivo   410

Quota min          270m

Quota max         410m

Dislivelli cumulati             +365m, -240m

Comuni interessati         Palmi (RC), Seminara (RC)

Cartografia         IGM 25k

Segnaletica        no

Sorgenti              no

ago
15
Da Ferdinandea alla cascata del Marmarico
ago
14
Tra i resti delle antiche ferriere borboniche
ago
12
La cascata del Marmarico "Meraviglia d'Italia"
ago
04
Escursione a Ferdinandea, tra natura e archeologia industriale
lug
28
Marmarico Day e Giornata della Custodia del Creato (MedAmbiente Stilaro e Parrocchia BivongiPazzano)

Un appuntamento per volontari, escursionisti, fotoamatori, turisti e chiunque desideri avere un buon rapporto con la natura: la tredicesima edizione del Marmarico Day.

***DESCRIZIONE***

Organizzato da MedAmbiente Stilaro, Parrocchia Bivongi e Trekking Stilaro, consiste in un breve trekking fino alla cascata del Marmarico con piccola pulizia e manutenzione dei sentieri, un momento di riflessione sulla Custodia del Creato e infine tanto, tanto divertimento.

La manifestazione ha come scopo fondamentale oltre che un momento associativo, la diffusione della cultura ambientale ed il rispetto che la natura richiede, volendo così favorire una migliore fruizione turistica. Concepita come giornata da trascorrere tra amici, momento di aggregazione rendendosi al contempo utili attraverso il volontariato, quindi, impegno civile, e per i turisti ospiti in zona vuole rappresentare una giornata alternativa alla spiaggia e complementare alla vacanza.

***PROGRAMMA***

Raduno presso il parco Nicholas Green (https://bit.ly/2FRD6H3) a Bivongi e partenza alle ore 9.00, in auto propria fino al bivio dei Bagni di Guida (https://bit.ly/2Jj77kU).

Proseguimento a piedi fino alla cascata.

Piccola manutenzione/pulizia del sentiero della cascata durante il percorso.

Alle ore 12.00 riflessione sul messaggio della “giornata per la salvaguardia del creato” a cura della parrocchia.

Pranzo al sacco a cura dei partecipanti.

Rientro alle ore 17.00 circa.

***INFORMAZIONI***

L’escursione sarà condotta dalle guide associate AIGAE di Trekking Stilaro. Rifornimento d’acqua lungo la strada e vicino alla cascata. Si consiglia l’uso di un cappellino. Munirsi di costume da bagno.

» Il percorso è adatto a adulti e bambini purché muniti di scarpe da trekking alte alla caviglia. Il dislivello complessivo è di circa 240 metri.

» Abbigliarsi a strati, in modo adeguato rispetto alla stagione, portando un costume da bagno e un telo mare. Raccomandati cappellino e creme solari.

» Il pranzo è previsto al sacco a cura dei partecipanti. È consigliato portare su percorso uno snack o frutta secca da consumare durante il cammino. È obbligatorio avere ad almeno 1 litro di acqua a testa.

***SCHEDA***

Lunghezza

4,5km

Tempo di percorrenza

2h

Tipologia

AR

Difficoltà

E (itinerario escursionistico)

Partenza

Bivio Bagni di Guida (https://bit.ly/2RQqOn0)

Arrivo

Cascata del Marmarico

Quota min

420

Quota max

590

Dislivelli cumulati

+240m, -60m

Comuni interessati

Bivongi, Pazzano, Stilo

Cartografia

 

Segnaletica

Nessuna

Sorgenti

Lungo il percorso

 

lug
21
Aspettando l’alba al castello di Stilo

L’alba sul mare di punta Stilo vista dal castello di Stilo, sulla vetta del monte Consolino.

****DESCRIZIONE****

Percorso parzialmente ad anello (difficoltà E, tempo medio 3h) con partenza e arrivo dal piazzale del cimitero di Stilo. Saliremo fino in vetta al monte Consolino (701m) visiteremo il castello aspettano l’alba e poi torneremo al punto di partenza.

Quasi a voler sbarrare la Vallata dello Stilaro a chi proviene dal mare, il monte Consolino è una formazione calcarea che appare come un immenso monolite dai crinali seghettati e dalle ripidissime pareti.

La difficoltà di accesso alla sommità ne ha fatto il luogo ideale dove erigere un inespugnabile castello a difesa dell’intera vallata come è il castello di Stilo, di epoca normanna. Alcuni studiosi ipotizzano che proprio la forma di una colonna, “stylos”, che emergeva dalle foreste poste alle sue pendici abbia dato origine al nome della città di Stilo e alla vallata.

La vista spazia per centinaia di chilometri sul mare Jonio. Proprio dal mare vedremo salire il sole, e ci godremo una alba indimenticabile.

***INFORMAZIONI***

» Il raduno è per domenica alle ore 3.30 (sabato notte) presso la sede di Trekking Stilaro (piazza L. Carnovale, Stilo https://bit.ly/30yj8c6) da qui ci sposteremo in auto verso il cimitero di Stilo e avrà inizio l’escursione.

» Il percorso è adatto a adulti e bambini purché muniti di scarpe da trekking alte alla caviglia. Si consiglia di portare una torcia frontale e/o a mano. Il dislivello complessivo è di circa 300 metri.

» Abbigliarsi a strati, in modo adeguato rispetto alla stagione, portando assolutamente un indumento per proteggersi dal freddo notturno.

» È consigliato portare su percorso uno snack o frutta secca da consumare durante il cammino. È obbligatorio avere ad almeno 1 litro di acqua a testa.

» La quota di partecipazione è di 15 euro a persona che comprende l’assicurazione giornaliera obbligatoria.

***SCHEDA***

Lunghezza

4 km

Tempo di percorrenza

3h

Tipologia

Anello

Difficoltà

E (itinerario escursionistico)

Partenza/Arrivo

Cimitero di Stilo

Quota min

420

Quota max

700m, Castello

Dislivelli cumulati

+300m, -300m

Comuni interessati

Stilo

Segnaletica

No

Sorgenti

No

lug
16
Eclissi di luna e trekking urbano a Roccella

 

L’eclissi lunare vista dal lungomare di roccella e dalla torre di Pizzofalcone, sulla rocca, e trekking urbano nel borgo.

***DESCRIZIONE***

Alle ore 20.08 la luna sorgerà dal mare di Roccella. alle 20.45 circa inizierà la fase di penombra dell’eclissi lunare. Noi ci incontreremo alle 21.00 nel Largo Colonne (https://bit.ly/2XG2TYL) e, passado dal santuario della Madonna delle Grazie, saliremo fino alla rupe del Castello Carafa, dove arriveremo in tempo per l’inizio dell’eclissi che sarà alle 22.01.

Dopo una sosta per ammirare lo spettacolo e il panorama, scenderemo, attraversando il Borgo, fino al punto di partenza nella fase di massimo dell’eclissi.

***INFORMAZIONI***

» Il raduno è per martedì 16 luglio alle ore 21.00 nel Largo Colonne (https://bit.ly/2XG2TYL) da qui avrà inizio l’escursione.

» Il percorso è adatto a adulti e bambini. Si consiglia l’uso di scarpe sportive comode, con suola non liscia. Il dislivello complessivo è di circa 100 metri.

» Si consiglia di portare una torcia a mano o frontale-

» È consigliato portare su percorso uno snack o frutta secca da consumare durante il cammino. È obbligatorio avere ad almeno 1 litro di acqua a testa.

» La quota di partecipazione è di 10 euro a persona. Sono previste agevolazioni per famiglie.

***SCHEDA***

Lunghezza

4,5km

Tempo di percorrenza

2h

Tipologia

Anello

Difficoltà

T (itinerario turistico)

Partenza/arrivo

Largo Colonne (https://bit.ly/2XG2TYL)

Quota min

3m

Quota max

90m

Dislivelli cumulati

+100m, -100m

Comuni interessati

Roccella Jonica

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10