Ferdinandea (Stilo); Villaggio siderurgico di Chiesa Vecchia

Pietra Cappa, il monolite più grande d’Europa

domenica 19 maggio 2019 09:00

domenica 19 maggio 2019 17:00

Sul versante orientale dell’Aspromonte, nella valle chiamata delle Grandi Pietre, il monolite più grande d’Europa è circondato da una fitta vegetazione di eriche, corbezzolo, castagno, lecci, cespugli di menta e di origano. È Pietra Cappa con la sua natura solitaria e selvatica, non intaccata dalla mano dell’uomo moderno.

Sul sentiero che porta al monolite, i resti di un tempietto bizantino dedicato a San Giorgio, i cui resti lo fanno intuire una struttura simile alla più ben nota bizantina Cattolica di Stilo. Anche i secolari castagni piantati probabilmente nella stessa epoca, sono detti i giganti di San Giorgio.

***DESCRIZIONE***

Raggiunto in auto il paese di San Luca, si prosegue sulla strada fino a superare Pietra Lunga, una formazione rocciosa dalla forma appunto allungata, e si lascia l’auto. Si percorrono quindi circa tre chilometri su una strada a fondo naturale fino al casello forestale di San Giorgio. A poche centinaia di metri di incontra il sentiero ad anello che fa il periplo del monolite.

Arrivarti alle pareti del monolite si resta quasi ammaliati si continua a girare con un occhio sul sentiero e uno verso il cielo. Si dimentica la geologia, alla fine è solo una roccia sedimentaria che l’erosione naturale ha casualmente modellato in questo modo, e riaffiorano alla mente leggende e miti, uno dei quali vede anche la presenza in Aspromonte di Gesù Cristo e i suoi discepoli…

***PROGRAMMA***

***INFORMAZIONI***

» Il raduno è per domenica 12 maggio alle ore 89 nel piazzale della chiesa di San Francesco a Stilo, da qui ci sposteremo in auto verso San Luca dove avrà inizio l’escursione. Eventuali altri punti di raduno potranno essere stabiliti lungo il percorso
» Il percorso è adatto a tutti purché muniti di scarpe da trekking alte alla caviglia. Il dislivello complessivo è di circa 400 metri. La lunghezza del percorso è di circa 10km
» Abbigliarsi a strati, in modo adeguato rispetto alla stagione.

» Il pranzo è previsto al sacco a cura dei partecipanti. È consigliato portare su percorso uno snack o frutta secca da consumare durante il cammino. È possibile rifornirsi lungo il percorso, ma è obbligatorio avere ad almeno 1 litro di acqua a testa.
» La quota di partecipazione è di 15 euro a persona che comprende l’assicurazione giornaliera obbligatoria.

***SCHEDA***

Partenza: strada S. Luca-Polsi

Arrivo: anello

Comuni: S. Luca

Quota Massima: 860 (partenza)

Quota Minima: 690m (vallone del Salice)

Dislivelli: +400m, +400m

Tempo di percorrenza:4h escluse le soste

Lunghezza: 9,5 km

Presenza d'acqua: si

Difficoltà: E (itinerario escursionistico privo di difficoltà tecniche)

#include file="include.aspx"