Ferdinandea (Stilo); Villaggio siderurgico di Chiesa Vecchia

Tra gli abeti bianchi delle Serre

sabato 1 giugno 2019 09:00

sabato 1 giugno 2019 16:00

Itinerario in linea, su piste forestali, tra i maestosi abeti bianchi del parco delle Serre, passando tra antiche neviere, affioramenti granitici un tempo utilizzati come cave dai maestri serresi, ed una torretta di avvistamento di origine borbonica.

Itinerario lineare e agevole in particolare fino a "Pietra de lu Moru" grazie a un valore di dislivello minimo.

Si parte dallo spiazzo erboso dietro la casa cantoniera Anas di Pecoraro sulla S.S. 110 per Stilo.

Si procede su strada a fondo naturale in boschi di faggio e abete tralasciando le deviazioni che via via incontreremo.

La strada, prevalentemente in piano, affronta lievi salite e passa per una serie di avvallamenti.

Dopo circa un’ora e mezza ci troveremo in uno di questi spiazzi allungati e osservando bene, sulla sinistra, potremo vedere le neviere, le ghiacciaie di una volta e, appena dopo, un grande abete parzialmente carbonizzato sul cui tronco si trovano affisse tre croci: siamo in località "Cruci di l'Allampatu".

Ripreso il cammino, poco prima di raggiungere il complesso granitico conosciuto come "Pietra de lu Moru", visibile già dalla strada, una breve deviazione sulla sinistra ci porterà a risalire una piccola altura su cui, parzialmente nascosta dalla vegetazione, sorge una torretta di epoca borbonica.

Dopo una sosta per ammirare la torretta e, successivamente, l’antica cava di pietra prima indicata, si riparte e in appena 10 minuti ci troveremo ad un bivio. Imbocchiamo la strada che scende a sinistra.

Questo secondo tramo, impegnativo perché completamente in discesa, ci porterà alla nostra destinazione. Volendo, arrivati quasi in prossimità della meta, una breve deviazione sulla sinistra ci porterà ad ammirare il complesso granitico noto come "Pietra di I'Ammienzu".

***PROGRAMMA***

Ore 9.00 raduno a Stilo (https://goo.gl/maps/AGFB7PDzfsQHap8a9)

Ore 9.20 partenza per Cantoniera Anas (https://goo.gl/maps/zgiW3PaHxqMNVvxu9)

Ore 10.00 partenza escursione

Ore 13.00 pranzo al sacco

Ore 16 circa rientro.

***INFORMAZIONI***

» Il raduno è per sabato alle ore 01 giugno in piazza Luigi Carnovale alle ore 9.00.

» Il percorso è adatto adulti e bambini purché muniti di scarpe da trekking alte alla caviglia.

» Abbigliarsi a strati, in modo adeguato rispetto alla stagione, portando assolutamente un indumento per proteggersi dal vento. Tenere conto di una temperatura di 12 gradi in meno rispetto alla costa.

» Il pranzo è previsto al sacco a cura dei partecipanti. È consigliato portare su percorso uno snack o frutta secca da consumare durante il cammino. È obbligatorio avere ad almeno 1 litro di acqua a testa.

» La quota di partecipazione è di 15 euro a persona che comprende l’assicurazione giornaliera obbligatoria.

***SCHEDA***

Lunghezza          9 km

Tempo di percorrenza  3h escluse le soste

Tipologia             In linea

Difficoltà             E (itinerario escursionistico)

Partenza             Cantoniera ANAS di Pecoraro, S.S. 110 (1300m)

Arrivo   Sietto del Caricatore (1100 m)

Dislivelli cumulati             +174m, -415m

Segnaletica        Nessuna

Sorgenti              Rifornirsi prima della partenza

Difficoltà: E (itinerario escursionistico privo di difficoltà tecniche)