Trekking turistico ai Bagni di Guida

Bagni di Guida (Bivongi), Tuffi nelle gole dello Stilaro

Itinerario turistico da Bivongi ai Bagni di Guida, fino agli anni 50 del secolo scorso, stabilimento balneare per via delle acque solfuree. Si parte da Bivongi, e si si percorre il lungofiume dove è possibile visitare il mulino "do furnu", dell'XI secolo, detto così perché accanto al mulino idraulico sorgeva un forno per la fusione dei metalli (probabilmente argento estratto nella vicina località Argentera), facente parte dell'Ecomuseo delle Ferriere e Fonderie di Calabra. Poi si prosegue sulla strada asfaltata. 

Al bivio per il parco Green si svolta leggermente a sinistra e si sale sulla strada che prima è asfaltata, ma ben presto si dimostra abbastanza dissestata. Arrivati al bivio per i Bagni di Guida, si svolta a destra e si scende, la strada che prosegue dritta in salita porta alle cascate del marmarico. Prima di attraversare il fiume, sulla sinistra si intuiscono i ruderi delle vasche dell'antico stabilimento di Acquesante. Attraversato il pontino ci si trova l'edficio dello stabilimento termale. Nei periodi di apertura è possibile visitare i locali a piano terra dove ci sono le vasche termali. Sulla destra il grande edificio dell'albergo delle terme, recentemente ristrutturato, ma tuttora in disuso. Ancora più a destra l'edificio della centrale con i suoi due gruppi turbina-alternatore.Bagni di Guida (Bivongi), Vasca per i bagni all'interno dello stabilimento termale

Rialendo invece il fiume è possibile fare il bagno in una delle "gurne" e godersi il freco della natura, e vedere il ponte-canale della centrale in cemento, ed i resti del canale di adduzione alla centrale.

Per il ritorno si fa il percorso inverso.

E' possibile accorciare di qualche chilometro il percorso partendo dal Parco Nicholas Green anziché dal paese. I più pigri possono prenotare una jeep, e fare tutto il percorso in circa 20 minuti di fuoristrada.

Ai Bagni di Guida si arriva anche risalendo il fiume partendo dal parco Green:

Eventi recenti

Nessun evento da visualizzare.

Video

Programma

(percorso: T tempo medio: 3-4h)

Partenza da Bivongi, piazza Duomo.

escursionistifungopianteTrasferimento fino al Bivio Guida (T , 1h).

pianteDiscesa fino ai Bagni di Guida. (T, 20min).

AIlidoVisita alla Centrale l'Avvenire, eventuale visita allo stabilimento termale. Pranzo a cura dei partecipanti, bagno nel fiume.

Rientro a Bivongi sulla sterrata (T, 1h15min).

Scheda

Partenza: Bivongi , 300m

Arrivo: Bagni di Guida , 400m

Comuni: Bivongi, Pazzano

Quota Massima: 460m, Bivio Guida

Quota Minima: 300m, Partenza

Tempo di percorrenza: 3-4h

Lunghezza: 4.700m

Presenza d'acqua: All'inizio e durante il percorso

Segnaletica: Nessuna

Difficoltà: T (itinerario escursionistico-turistico)

Ultima Verifica: 09-2016

Bagni di Guida (Bivongi), Sulla sinistra l'albergo delle terme e la centrale l'Avvenire
Bagni di Guida (Bivongi);Sulla sinistra l'albergo delle terme e la centrale l'Avvenire
Bagni di Guida (Bivongi), Vasca per i bagni all'interno dello stabilimento termale
Bagni di Guida (Bivongi);Vasca per i bagni all'interno dello stabilimento termale
Bagni di Guida (Bivongi), L'edificio della centrale l'Avvenire e l'albergo delle terme
Bagni di Guida (Bivongi);L'edificio della centrale l'Avvenire e l'albergo delle terme
Bagni di Guida (Bivongi), Tuffi nelle gole dello Stilaro
Bagni di Guida (Bivongi);Tuffi nelle gole dello Stilaro
Bagni di Guida (Bivongi), Interno della centrale l'Avvenire
Bagni di Guida (Bivongi);Interno della centrale l'Avvenire
Bagni di Guida (Bivongi);Interno della centrale l'Avvenire
Bagni di Guida (Bivongi);gole del torrente Stilaro
Bagni di Guida (Bivongi);Trattodel canale della centrale l'Avvenire
Bagni di Guida (Bivongi);ponte-canale della centrale l'Avvenire
Bagni di Guida (Bivongi);Edificio della centrale l'Avvenire